Il cane sulla spiaggia

La normativa attualmente vigente in Italia, vieta di portare i cani sulle spiagge nei mesi estivi, e quindi vieta loro anche il bagno.

Tuttavia ogni Comune ha la facoltà, se lo ritiene opportuno, di autorizzare gli stabilimenti ad attrezzare zone riservate a cani e gatti. Ciò significa solo che lo stabilimento può recintare una parte di spiaggia, di solito lontana dagli ombrelloni, dove i proprietari possono lasciare i loro cani, per tutto il tempo che si trattengono sulla spiaggia.

Per avere notizie più precise, prima di partire telefonate agli uffici turistici del Comune dove intendete trascorrere la vacanza, perché le ordinanze comunali possono variare da un’estate all’altra.

Perciò niente ombrellone e niente mare, a meno che non vi troviate in un posto poco affollato, i cui gestori e frequentatori siano persone tolleranti e disponibili. Ma è difficile e, soprattutto non è possibile averne la certezza in anticipo.