Sport spettacolari - Parliamo di cani

Sport spettacolari

Freestyle Dance

Intorno agli anni “80 in Canada, alcuni cinofili canadesi e statunitensi che praticavano la disciplina sportiva dell’Obedience, pensarono di utilizzare un sottofondo musicale mentre si allenavano con i loro cani. Così nacque il Freestyle Dance, una disciplina veramente molto spettacolare!

Cane e conduttore devono compiere una serie di esercizi a tempo di musica, inserendoli nel contesto di una vera e propria coreografia. Inutile dire che è indispensabile il sincronismo sia tra i movimenti del cane e quelli del conduttore, che tra i movimenti della coppia e la musica. E’ questo che rende difficili le esecuzioni, le quali per altro consistono in movimenti assolutamente naturali, che il cane compie anche spontaneamente.

Esercizi tipo: condotta al piede (sia sinistra che destra), condotta di lato, indietro, di fronte, slalom tra le gambe del conduttore, giri su se stesso, rotolamento a terra.

Disc Dog

Questa disciplina, che forse è ancora più acrobatica della precedente, deve essere nata poco dopo l’invenzione del frisbee. Essa consiste infatti in un’esibizione della coppia conduttore-cane molto simile a quella del freestyle dance, con musica e movimenti sincronizzati, ma in più c’è il frisbee, che il conduttore deve lanciare ed il cane acchiappare numerose volte nel corso dell’esercizio.

Sembra che questo sport abbia avuto un forte impulso dalla vicenda di Alex Stein e del suo cane, Ashley Whippet.

Era il 4 agosto 1974 quand Stein, studente americano di college di 19 anni, si introdusse con Ashley nel Dodgers Stadium, mentre si disputava la partita di baseball tra i Los Angeles Dodgers ed i Cincinnati Reds, trasmessa dalla televisione nazionale.

Stein scavalcò la recinzione ed entrò nel campo con Ashley, e lì gli lanciò dei dischi perché il cane li acchiappasse. La folla rimase strabiliata dall’abilità con cui Ashley acchiappava i dischi, da come corresse alla velocità di 35 miglia orarie e saltasse all’altezza di 9 piedi per fare piazza pulita di frisbee.

Lo spettacolo era così appassionante, che il gioco del baseball fu fermato ed il telecronista Joe Garagiola cominciò a descrivere le acrobazie del cane.

Alla fine, dopo 8 minuti, Stein e Whippet furono portati fuori con la forza.

Ma era ormai nato un nuovo sport. Alex Stein con Irv Lander e Eldon McIntire lavorarono per creare una competizione nazionale di disco dog.

E Ashley Whippet, tuttora considerato il più grande campione di sempre, fece suoi tre campionati del mondo.

Anche questo sport può essere praticato da tutti i cani, senza limiti di razza. Nel disc dog, come nel freestyle dance, trattandosi di sport molto impegnativi a livello fisico, è necessario che cane e conduttore prendano qualche lezione e che si ricordino sempre di fare esercizi di riscaldamento prima di incominciare.

Indubbiamente la cosa bella di questi due sport è che, una volta imparati i movimenti fondamentali, di lancio e di presa, padrone e cane possono divertirsi anche nei brevi momenti liberi, anche senza partecipare alle competizioni e senza raggiungere livelli particolari.